bimbo-alcolizzato

Baby-alcolizzato: bambino inglese di soli tre anni finisce in ospedale per abuso di alcolici.

bimbo-alcolizzatoIncredibile caso di alcolismo precoce, un bambino inglese proveniente dal West Midlands, è stato ricoverato in ospedale, a soli tre anni, per abuso di alcolici.

Al piccolo, sarebbe stato somministrato regolarmente alcol per più di sei mesi tanto che, secondo i medici, presenterebbe già i sintomi dell’astinenza, con tremori e sbalzi d’umore, gli stessi medici temono inoltre che il vizio per l’alcol possa avere in qualche modo provocato dei danni cerebrali al bambino.

Il caso non è unico comunque, prima di lui già 13 bambini sotto i 12 anni hanno avuto la stessa diagnosi all’ “Heart of England Nhs Trus”, tra il 2008 e il 2010.

Secondo l’esperto Nicolay Sorensen di Alcohol Concern: “Per essere definito un’alcolista è necessario mostrare una vera e propria dipendenza fisica”, e al baby alcolista non sarebbe mancata.

Insomma, dovrebbe aver assunto tanto alcol da presentare i sintomi dell’astinenza.

“E’ un caso orribile” – aggiunge infine Sorensen.

Il mese scorso un’altra bambina di 8 anni era stata definita la più giovane alcolista di Inghilterra. Secondo i giornali la piccola  aveva iniziato bevendo le bevande alcoliche dei genitori fino a sviluppare un problema serio, ubriacandosi quattro o cinque volte a settimana.

“E pensare che l’unica volta che mi sono ubriacata da piccola è stato quando ho mangiato riso allo Champagne!”

Signori: “Levate i calici!” ….O forse è meglio di no!

One thought on “Baby-alcolizzato: bambino inglese di soli tre anni finisce in ospedale per abuso di alcolici.

Rispondi