ATM-take-money

Bancomat impazziti regalano soldi ai passanti a Sydney


E’ capitato ad ad alcuni sportelli bancomat Australiani in seguito ad un guasto tecnico del computer centrale.

Le macchinette a Sydney e appartenenti alla Commonwealth Bank sono impazzite e hanno iniziato a distribuire soldi in quantità smisurate ai clienti che si recavano a prelevare.

ATM-take-money

Ben presto la voce si è sparsa e intorno alle macchinette si sono formate cose lunghe decine di metri.

Il problema ha colpito circa 40 macchinette in tutta la città.

“Le macchinette hanno iniziato a lavorare in modalità standby e non riuscivano ad identificare i clienti per poter scalare i soldi dai conti correnti” – dichiara un delegato della banca.

“Anche se la macchinetta distribuiva soldi, questo non significa che i clienti si dovessero sentire autorizzati a prenderli, non erano soldi loro.”

La polizia intanto avverte che coloro che si sono appropriati di soldi e non li hanno ancora restituiti, potrebbero incorrere in persecuzioni penali.

Insomma, i bancomat Robin Hood non hanno funzionato a dovere! Con buona pace di tutti.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi