Lane Jensen - Tette impiantate nella gamba

Lane Jensen, il primo uomo al mondo con le tette sulla gamba

E’ un artista del tatuaggio, Lane Jensen, 30 anni, è la prima persona al mondo ad essersi fatto impiantare due protesi da seno sulla gamba.

Lane Jensen  - Tette impiantate nella gamba

Vi dico fin da subito che l’idea non è andata a buon fine, ma andiamo per ordine.

Tutto è nato quando Lane ha avuto l’idea di rendere il sua tatuaggio sulla gamba raffigurante una Cowgirl più realistico e ha deciso di chiedere a un suo amico di impiantargli delle protesi nel punto corrispondente al seno della cavallerizza.

Idea geniale potrebbero pensare gli amanti della body modification, peccato che l’esperimento non è durato più di due settimane, periodo dopo il quale la gamba di Lane non ha più retto e ha rigettato le protesi.

“Il mio corpo ha rigettato tutto, suppongo che la mia donna non fosse destinata ad avere un seno in 3d” – dichiara Jensen – “Pensavo potesse essere una buona promozione dal momento che i tatuaggi in 3d stanno diventando sempre più popolari.”

Lane Jensen - Tette impiantate nella gambaLane Jensen - Tette impiantate nella gamba (2)Lane Jensen - Tette impiantate nella gamba (3)Lane Jensen - Tette impiantate nella gamba (4)Lane Jensen - Tette impiantate nella gamba (5)

Jensen è co-proprietario del Dragon FX, un centro di body piercing e tatuaggi nel Kingsway Garden Mall a New York ha 20 tatuaggi in tutto il corpo e la sexy cowgirl si trova nella sua gamba sinistra.

“Non ho niente da dire al mio amico Brian Decker che ha effettuato l’operazione. Alcuni tipi di impianti non ha importanza che siano fatti alla perfezione, se il corpo non li tollera verranno comunque rigettati”

[Tratto da NotizieIncredibili]

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi