Collezione di Saliva

Collezionava la saliva di più di 500 giovani donne, arrestato!

Collezione di SalivaUn 55enne disoccupato Giapponese è stato arrestato a Tokio dopo che gli agenti di polizia hanno scoperto nel suo appartamento un’autentica collezione di saliva proveniente da più di 500 giovani donne e ragazzine

Il signor Toshihiko Mizuno era stato sorpreso nel Dicembre scorso mentre si avvicinava a due bambine di 9 e 10 anni per chiedere loro un campione di saliva, per presunti scopi di ricerca.

In seguito a tale fatto nell’abitazione del’uomo erano stati scoperti campioni di saliva di centinaia di donne oltre che foto e riprese di alcune di questa intente a sputare.

Sebbene non esista un reato penalmente perseguibile per una mania del genere, il signor Toshihiko è stato condannato ad un anno di reclusione o al pagamento di più di 12,400 dollari con l’accusa di “indecenza pubblica”.

Quando fermò per strada le due bambine, le filmò mentre sputavano in una provetta e chiese anche che aprissero la bocca per poter riprenderne l’interno e la lingua.

La polizia è convinta che questa mania nasca da una voglia di poter soddisfare i propri bisogni sessuali.

I giornali affermano che il depravato fosse in possesso i più di 500 campioni di saliva proveniente dall’incontro a Tokyo e dintorni con più di 4000 ragazze, molte delle quali minorenni, sono stati trovati anche 26 filmati in cui compaiono più di 200 donne.

Schifosa la perversione, schifoso l’uomo!

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi