Borsa di mucca

Ristorante realizza borse con la pelle dei bovini mangiati dai clienti


Dimentica di spendere migliaia di dollari e inserire il tuo nome in interminabili liste d’attesa – per ottenere la borsa più “in” di New York, prima sei incoraggiato a mangiare la mucca da cui proviene.

Vendute esclusivamente al ristorante di Williamsburg Marlow & Sons, le borse Breton
sono fatte di cuoio e hanno un prezzo che va dai $300 ai $400.

Ma comprarne una è molto semplice. “Noi semplifichiamo molto la cosa, e per i nostri clienti al ristorante che hanno mangiato quegli animali,” dice la designer di Breton Kate Huling, 32 anni.

Borsa di muccaBorsa di mucca

Nell’ultima moda “dalla fattoria alla tavola all’armadio”, la pelletteria è realizzata conciando le pelli provenienti dalla stessa zona in cui è allevato il bestiame, mucche e maiali nutriti con erba e serviti nel ristorante Marlow & Sons, negozio di alimentari e di beni non alimentari, e nei ristoranti partner Diner in Williamsburg e da Roman, in Fort Greene.
“[Guarda] quanto velocemente puoi mangiare un hamburger, e per te è semplicemente stato fatto un sacrificio animale.

Considerando che la borsa, che è qualcosa di duraturo per generazioni e generazioni,” afferma Huling, il cui marito, Andrew Tarlow, gestisce i tre ristoranti e una macelleria col socio Mark Firth.

“Siamo interessati in gente che abbia un’altra opportunità di onorare veramente l’animale.”

Ricevono da 10 a 20 borse ogni 2 settimane, ma “Non è questo che ci sta motivando, semplicemente vendere,” aggiunge Huling. “Siamo realmente interessati che la gente che viene e mangia qui, sia parte dell’intera procedura.”

loading...

One thought on “Ristorante realizza borse con la pelle dei bovini mangiati dai clienti

  1. E’ una cosa simpatica…e non orrenda…perchè almeno la pelle viene dagli animali macellati e nn da quelli scuoiati vivi…………per me fanno bene…più che buttar via tutto..!

Rispondi