Dalla Cina il primo ballerino di Lap Dance

loading...

Tao, ballerino di Lap DanceUn ragazzo Cinese di 23 anni ha deciso di intraprendere una carriera alquanto inusuale per un ragazzo, diventando uno dei primi ballerini di Lap Dance al mondo.

Ha Tao afferma di essere ossessionato dalla Lap Dance da quando per la prima volta vide una donna ballare al pale 6 anni fa.

“Ero così tanto attratto dalla ballerina che mi ero completamente dimenticato dei miei amici e sono rimasto incantato per tutta la notte guardandola.” – racconta il ragazzo – “Dopo quella sera mi sono detto che forse avrei potuto provare anche io a diventare un ballerino di lap dance e così ho iniziato ad esercitarmi, anche se i miei amici continuavano a ripetermi che si tratta di una cosa da donne.”

Purtroppo il villaggio dove vive Tao, si è dimostrato maschilista e poco sensibile ai gusti di tutte le persone e l’insegnante locale di lap dance si è rifiutato di insegnargli l’arte del ballo sul palo.

Il primo passo per imparare a muoversi sul palo è stato quello di guardare moltissimi video in rete e una volta raggiunto un minimo di conoscenza del ballo Tao ha deciso di trasferirsi nella provincia di Hangzhou dove una scuola ha accettato di insegnargli i segreti della lap dance.

“Durante le giornata imparavo i movimenti nella scuola di ballo, mentre di notte mi esibivo nei locali notturni per riuscire a pagarmi le spese dell’affitto e della scuola.”

Dopo cinque anni di duro allenamento Tao è tornato a casa accompagnato da un palo e un gruzzolo di 6000 dollari accumulati durante le sue serate nei locali notturni.

“E’ una vita che non avrei neanche potuto immaginare fino a qualche tempo fa. Non mi interessano tanto i soldi a me basta solo ballare per essere felice, perché faccio ciò che mi piace.”

“Alcune persone mi guardano ancora storto quando mi vedono ballare perché sono un uomo ma la lap dance è la mia vita e non getterò la spugna proprio ora!” – conclude il giovane.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi