Chiude il nonno fuori in balcone con temperature sotto lo zero

Un uomo tedesco di 72 anni è stato ricoverato per ipotermia dopo essere stato chiuso fuori – con temperature al di sotto dello zero – dal nipotino per cinque ore.

Chiude il nonno fuori in balcone E’ successo a Monaco; l’uomo era uscito in balcone, al secondo piano, per fumare una sigaretta ma quando ha finito il nipote di due anni non ha aperto la porta. Non si è capito se non ne sia stato capace o se l’abbia fatto per gioco.

“Non capisco perché non abbia urlato per chiedere aiuto. Sono sicuro che avrei gridato parecchio se fossi stato chiuso fuori al freddo per tutto quel tempo”, ha detto un portavoce dei vigili del fuoco.
“L’uomo indossava solamente le pantofole e gli abiti che si usano per stare in casa. Era uscito solamente per fumare una sigaretta ma era al secondo piano, sei o sette metri da terra, quindi non poteva nemmeno saltare giù”.

Per tenersi caldo mentre era bloccato in balcone ha anche fatto qualche esercizio di ginnastica.
Il nonno, che stava facendo da babysitter al bimbo, ha infine cercato di farsi passare il telefono attraverso la finestra e ha chiamato i genitori.
Quando sono tornati, però, hanno trovato la chiave incastrata all’interno della serratura e hanno dovuto chiamare i vigili dei fuoco per farlo rientrare. Successivamente è stato portato all’ospedale.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi