Il cane gli mangia il passaporto, non può partecipare alla partita

Un giocatore gallese di rugby ha dovuto rinunciare a giocare un’importante partita in Francia perché il suo cane gli ha mangiucchiato il passaporto.

Jason Tovey, 23 anni, era pronto per andare a prendere l’aereo per Tolone in cui avrebbe giocato per i Cardiff Blues alla Coppa d’Europa di rugby quando ha visto che il suo passaporto era rovinato; aveva due grossi buchi ai lati e si vedevano chiaramente i segni dei denti di Buster, il suo cane.

Ha dovuto così chiamare l’allenatore per dirgli che non sarebbe potuto partire con i suoi compagni. “Avevo paura di dirlo all’allenatore, pensavo che nessuno mi avrebbe creduto“, ha affermato.

Nonostante il dispiacere di non poter essere presente, Tovey è riuscito a scherzarci sopra. “Sembra quasi come la vecchia scusa degli studenti che dicono che il cane gli ha mangiato i compiti”, ha detto. “Buster mastica spesso le cose ma di solito sono i calzini e le scarpe”.

Anche alcuni suoi colleghi ci hanno scherzato scrivendo qualche simpatico tweet a riguardo; Paul Williams, ad esempio, ha scritto: “Non è vero che Jason Tovey non può giocare contro il Tolone perché il suo cane gli ha mangiato il passaporto. Da quello che ha scritto sua madre ha dimenticato il cambio per educazione fisica”.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi