Pensionato inserisce la mano nel sedere dei suoi cavalli

Pensionato ammette di aver inserito la mano nel sedere dei suoi cavalli

loading...

Un pensionato di Crieff (Scozia) ha ammesso di aver ripetutamente inserito la mano nel sedere dei suoi cavalli.

Pensionato inserisce la mano nel sedere dei suoi cavalli Alcuni vicini di casa di William Nicoll, 66 anni, fermandosi ad accarezzare i suoi cavalli hanno notato in loro alcune ferite. Appena se ne sono andati hanno visto Nicoll entrare nel campo e approcciare i cavalli in maniera sospetta. Tornati a casa hanno raccontato cos’era successo e poco dopo una residente locale, che dalla finestra vede il campo di Nicoll, ha scoperto cosa stava succedendo. La testimone racconta di averlo visto con la mano inserita in un cavallo, che cercava di scappare.
Nicoll ha sempre avuto un comportamento turbolento e sicuramente è una persona con certe difficoltà; la corte ne prenderà atto e deciderà la giusta maniera per risolvere il caso.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi