Vestiti per una festa da Batman e Buzz Lightyear, sedano una rissa come veri supereroi


Non succede tutti i giorni di avere a che fare con dei veri supereroi, soprattutto se questi ultimi sono realmente travestiti come quelli che vediamo nei film.

Steve Lowe e Shane Lee alcuni giorni fa si trovavano al The Horse And Jockey pub a Stockport, Inghilterra, di cui Steve è il proprietario. All’interno del locale si stava festeggiando una classica festa in maschera, dove ogni invitato si traveste con il vestito di qualche personaggio di finzione, compresi i supereroi.

Batman e Buzz Lightyear sedano rissa (2)Durante la festa Lowe, che si era travestito da Batman, ha notato del trambusto provenire dal locale vicino al suo, lo The Stop Inn e ha deciso di intervenire.

Insieme a lui si è fiondato a dare una mano anche il barista Lee, che per l’occasione si era travestito da Buzz Lightyear.

Grazie al loro intervento e forse aiutati dai loro travestimenti da supereroi, i due sono riusciti in breve tempo a sedare la rissa che si era scatenata al Chip Shop, dividendo con la forza i ragazzini coinvolti.

Avreste dovuto vedere come ci guardavano. Non riuscivano a credere che stessero intervenendo dei supereroi.” – ha dichiarato Lowe – “Non sono un peso piuma e con l’aiuto di Lee che stava alla porta siamo riusciti a fare in modo che andassero via e non tornassero.”

A nulla è servito invece l’arrivo della polizia, chiamata dai cittadini, dato che nel momento del loro arrivo, Batman e Buzz avevano già risolto la questione.

Il proprietario del Chip Shop, ringraziando l’amico Lowe ha dichiarato: “I ragazzi avevano bevuto, ma nessuno si è permesso di tirare un pugno a Batman!”

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

loading...

Rispondi