Agenti di Polizia posano come gangsta rappers e vengono puniti

Alcuni agenti di Polizia sono stati puniti dopo aver caricato su Facebook una foto in cui posavano come “gangsta rappers”.

Agenti di Polizia posano come gangsta rappers I nove agenti – che stanno frequentando la scuola di addestramento a Sremska Kamenica (Serbia) – hanno festeggiato la fine del loro percorso facendosi una foto nella tipica posizione dei delinquenti dei bassifondi con le loro pistole.
La foto, che è stata denominata “Local Gang”, mostra i poliziotti con l’uniforme antiproiettile, pistole 9mm e stivali, con i cappelli indossati come i rapper.

I loro superiori, quando hanno visto la foto caricata nel social network, si sono infuriati e hanno ordinato un’inchiesta per la buffonata commessa.

“Gli agenti coinvolti sono sotto indagine. Questo genere di cose porta una cattiva reputazione all’intero corpo di Polizia“, ha detto Vladimir Bozovic, uno dei superiori.
“Sicuramente era uno scherzo ma non avrebbero dovuto festeggiare facendo finta di essere dei criminali”, ha aggiunto.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi