Coppia cinese protesta nuda su un ponte

Coppia cinese protesta nuda su un ponte


Due amanti cinesi a cui è stato proibito di vedersi dai genitori hanno causato un ingorgo dopo essersi tolti i vestiti e minacciato di buttarsi da un ponte.

Coppia cinese protesta nuda su un ponte La polizia ed i soccorritori hanno aspettato più di due ore prima che i due ragazzi – di cui non è stata rivelata l’età, né i nomi – si staccassero dall’abbraccio passionale in cui erano stretti, su un ponte a quasi 10 metri di altezza sopra un’autostrada di Guangzhou (Guangdong, Cina).

“I nostri genitori dicono che non possiamo stare insieme ma noi vogliamo far vedere alle persone che non abbiamo nulla da nascondere”, hanno detto alla folla, divertita e incuriosita.
Non scenderemo fino a quando tutti non avranno visto quanto teniamo l’un l’altra e fino a quando i nostri genitori non smetteranno di volerci dividere“.

Nonostante le proteste sopra i ponti siano piuttosto comuni in Cina, la nudità pubblica è ancora considerata uno scandalo.

“Abbiamo aspettato che cominciasse a fare freddo, in modo che la temperatura raffreddasse la loro passione, e alla fine si sono arresi”, ha detto un portavoce della polizia.
“Il nostro problema più grande era il blocco del traffico; tutti cercavano di dare un’occhiata, così nessuno andava più avanti”.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi