Detenuto nasconde un cellulare nel retto

Detenuto nasconde un cellulare nel retto… ma comincia a squillare

Un detenuto di una prigione dello Sri Lanka ha cercato di nascondere un telefono cellulare durante una perquisizione della sua cella, quando però ha cominciato a squillare nel suo retto.

Detenuto nasconde un cellulare nel retto A quel punto le guardie l’hanno perquisito e quando hanno capito che il cellulare si trovava all’interno del corpo dell’uomo l’hanno mandato all’ospedale.

Il 58enne è stato ricoverato all’ospedale nazionale di Colombo, dove i medici hanno successivamente recuperato il telefono dal retto dell’uomo.

“Aveva nascosto il telefono all’interno del suo corpo”, ha affermato un funzionario.
“Sfortunatamente per lui, il telefono è squillato nel momento sbagliato nel posto sbagliato”.

Dopo essere stato in ospedale per due giorni, il detenuto è stato dimesso e rimandato in prigione, dove finirà di scontare i suoi 10 anni di prigionia per furto nel carcere ad alta sicurezza della capitale.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi