Città indiana introduce agenti di Polizia di cartone


La Polizia di Bangalore, India, ha posizionato in vari punti della città degli agenti di cartone per affrontare i problemi del traffico frenetico.
I manichini di cartone, tre finora, sono stati messi nelle strade principali dopo un notevole incremento del numero di morti per strada.

Città indiana introduce agenti di Polizia di cartone (2)

La città di Bangalore, attualmente, dispone solamente della metà degli agenti di cui avrebbe bisogno, così hanno pensato ad un modo economico per ovviare al problema. Inoltre sono comodi: lavorano 7 giorni su 7, 24 ore su 24 e non vanno mai in pausa, anche in caso di maltempo.

Il commissario MA Saleem ha affermato: “L’impatto è stato buono. Molte persone quando li vedono da distante tornano subito indietro”.
Una volta è stato addirittura beccato un automobilista che ci parlava!

Anche gli automobilisti ritengono la pensata molto positiva; ecco un paio di commenti.
“Da lontano sembrano veri poliziotti“.
Due o tre volte pensavamo fosse un vero poliziotto e abbiamo rallentato“.

Altri invece non hanno gradito la cosa e ne è stato rubato uno. Non basta però a fermare l’idea; i poliziotti di cartone, infatti, presto aumenteranno e per prevenire incidenti di questo genere verranno installate delle videocamere.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi