Crede di essere Dio, dà fuoco all'auto

Crede di essere Dio, dà fuoco all’auto e cerca di farsi investire

loading...

Una donna di 29 anni che dichiara di essere Dio è stata arrestata dopo aver dato fuoco alla sua auto in una stazione di servizio in Florida.

Crede di essere Dio, dà fuoco all'auto Qualche giorno fa, a Daytona Beach, Alexandra Barnes ha coperto la propria Scion di benzina; successivamente è entrata nel negozio, ha afferrato un accendino ed è corsa fuori dalla porta. Uno degli impiegati l’ha rincorsa e cercando di prendere l’accendino dalle mani della donna ha sentito l’odore di benzina; anche se è riuscito a riprenderlo, però, la signora Barnes ne ha preso un altro dalla sua auto, dandole fuoco subito dopo.

Uno dei dipendenti ha prontamente staccato la valvola di sicurezza per impedire che saltasse in aria l’intera stazione di servizio, mentre un passante è corso all’interno della macchina per salvare i cani che erano rimasti dentro.

Mentre succedeva tutto questo, la signora Barnes si era seduta nel bel mezzo della strada cercando di essere investita da un’auto, ha affermato l’ufficiale di Polizia Jimmy Flynt. “Ha detto qualcosa tipo che lei era ‘Dio’“, ha aggiunto.

La donna è stata portata all’ospedale dove l’hanno sottoposta ad una valutazione mentale, mentre la stazione di servizio, fortunatamente, ha subito solo un danno ad un tubo di una pompa, che si è fuso durante l’incidente.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi