Si spara accidentalmente un arpione in testa e sopravvive

Un uomo brasiliano di 34 anni è riuscito miracolosamente a sopravvivere dopo essersi accidentalmente sparato in testa con un arpione.

Si spara accidentalmente un arpione in testa e sopravvive (1)

Bruno Barcellos de Souza Coutinho (Petrópolis, Brasile) stava pulendo i suoi attrezzi da pesca quando uno di questi ha sparato infilzando la testa dell’uomo per 15 centimentri, attraverso l’occhio sinistro e in profondità nel cervello.
Nonostante l’incidente non è andato subito all’ospedale fino al giorno dopo, quando un parente l’ha incitato a farsi vedere da un medico.
È arrivato in ospedale sorprendentemente lucido ma è stato subito sottoposto ad un intervento chirurgico di emergenza.

De Souza Coutinho ha perso l’occhio ferito ma fortunatamente non ha subito nessun danno cerebrale.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi