Coprono l’odore della cannabis verniciando ogni giorno il negozio


Alcuni agricoltori di cannabis, nel disperato tentativo di coprire l’odore che emanava dall’interno, hanno steso dozzine di strati di vernice nel negozio vuoto in cui facevano crescere le piante.

Coprono l'odore della cannabis pitturando Gli spacciatori stavano facendo crescere nel negozio di Edimburgo (Scozia) – un tempo usato da agenti immobiliari – 60 piante dal valore totale stimato di £25.000, pari a quasi €30.000; l’odore della cannabis però cominciava a diffondersi nelle strade vicine, così hanno pensato ad un piano un po’ insolito per coprirlo.
Due uomini passavano cinque ore al giorno, dal lunedì al venerdì, a pitturare e ridipingere l’esterno del locale.

Alcuni commercianti locali si sono accorti di questo fatto insolito e, insospettiti, hanno avvertito la Polizia, che ha fatto irruzione trovando le piante.
“Ci stavamo chiedendo cosa stesse succedendo perché due uomini verniciavano l’esterno del negozio tutti i giorni”, ha detto un negoziante.
Non sembravano pittori professionisti. Avevano solamente i jeans e il resto. Credo che alcune persone in strada si fossero accorte dell’odore. Stavano solamente sperando che l’odore della vernice fresca potesse coprirlo“.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi