Indossa corsetti giorno e notte per ridurre il girovita

La 24enne Michele Koebke (Berlino) vuole stabilire un nuovo record per il girovita più stretto del mondo; per farlo sta indossando corsetti giorno e notte da più di tre anni, togliendoli solamente quando va sotto la doccia.

Indossa corsetti giorno e notte per ridurre il girovita Michele è una grande fan del vitino da vespa, tanto da sperare di superare il record detenuto da Cathie Jung, a cui si ispira.

Alla fine del 2009 ha cominciato ad indossare corsetti man mano sempre più stretti per rimpicciolire il proprio girovita e ad oggi è riuscita ad arrivare da 64cm a 54cm.

Il suo stomaco si è rimpicciolito talmente tanto a causa della pressione a cui è costretto che la donna deve consumare 10 piccoli pasti al giorno invece dei soliti tre.

Oltre a non riuscire a consumare un normale pasto è spesso senza fiato ma, nonostante questo, Michele ama il suo girovita deformato.

Un medico ha commentato il caso dicendo che in futuro Michele non potrà muoversi senza indossare un corsetto o, nel peggiore dei casi, potrebbe non poter più muoversi in generale.

Già adesso, la donna ha indebolito talmente tanto i muscoli addominali che fatica ad alzarsi quando non indossa i suoi corsetti.

Michele, determinata ad arrivare a 38cm, ha migliaia di sostenitori, specialmente su YouTube, dove posta regolarmente dei video in cui documenta le sue trasformazioni.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi