Spiava sotto le gonne in uno scolo fognario, arrestato voyeur giapponese

Un uomo giapponese di 26 anni è stato scoperto mentre sbirciava sotto le gonne delle donne che gli passavano sopra, sdraiato dentro ad un canale di scolo largo 30cm.

L’uomo è stato arrestato per voyeurismo dopo essere stato intravisto da una donna che ha dichiarato di aver notato “qualcosa simile ad un occhio che si muoveva” dentro l’intercapedine; è stato così, che con l’aiuto di un passante sono riusciti a capire che si trattava realmente di un uomo nascosto intento a spiare le passanti.

A quanto pare, dopo aver rimosso la grata di uno scolo ai lati della strada è strisciato per 20 metri attraverso lo spazio largo 30cm e profondo 45cm, fino ad arrivare nel punto dove passano molto frequentemente studentesse e impiegate, usando i buchi di ventilazione dello scolo per sbirciare sotto le loro gonne.

Il voyeur ha ammesso le sue colpe, anche se è curioso che abbia utilizzato questo insolito ma soprattutto scomodo trucchetto al posto di quelli più classici, come ad esempio la telecamera nella scarpa.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi