La tartaruga alligatore che fuma 10 sigarette al giorno

La tartaruga alligatore che fuma 10 sigarette al giorno

Secondo i media cinesi, in un villaggio della periferia di Changchun vive una tartaruga alligatore dipendente dalla nicotina, che fuma circa 10 sigarette al giorno.

La tartaruga alligatore che fuma 10 sigarette al giorno

Il proprietario afferma che, ogni volta che il rettile sente il bisogno di nicotina, comincia ad agitarsi e a sibilare.

È difficile immaginare come una tartaruga abbia mai potuto cominciare a fumare; Tang, il proprietario della tartaruga, ha raccontato com’è successo.

Due mesi fa il rettile aveva cominciato a perdere l’appetito; accorgendosi che c’era un osso di pollo piantato nel suo ventre, Tang ha cercato di tirarlo fuori ma la tartaruga, infastidita, ha cominciato a mordergli la mano.

Per distrarla ha pensato quindi di dargli la sigaretta che stava fumando, in modo che potesse mordere quella invece delle sue dita.

Alla tartaruga è piaciuto così tanto avere quella sigaretta tra le mascelle che non ha lasciato la presa per ore, permettendo a Tang di estrarre l’osso di pollo.

Il giorno dopo, mentre Tang fumava su una sedia, il rettile ha cominciato a strisciare verso di lui, quasi come se volesse chiedergli una sigaretta… e Tang gliel’ha data.

La cosa gli sembrava abbastanza divertente fino a quando, ad un certo punto, la tartaruga è diventata una vera e propria dipendente dalla nicotina; difatti, ogni volta che ne sente il bisogno, inizia a seguire Tang ovunque vada sibilando, fino a quando non ottiene quello che vuole.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi