Travis Sigley, l’uomo che coccola per lavoro

Secondo numerosi studi, il contatto fisico è importantissimo per l’essere umano, a partire da quando è un neonato. È per questo che persone come Jacqueline Samuel hanno pensato di offrire un servizio a chi ha bisogno di un abbraccio e di qualche coccola.

Travis Sigley - Cuddle Therapy (4)

Questa idea è però nata da un’altra persona: Travis Sigley. Laureato in Psicologia, Sigley ritiene che attraverso il contatto fisico le persone riescano a superare l’ansia e la paura che spesso le accompagnano durante le loro giornate. Attraverso le coccole, infatti, spera di insegnare alle persone a rilassarsi e a imparare ad aver fiducia in se stessi e verso gli altri.

Travis ha avuto l’idea quando faceva lo spogliarellista; moltissime volte gli capitava che alcuni clienti gli chiedessero di appartarsi solo per avere un po’ di compagnia e per fare quattro chiacchiere. Capendo che la mancanza di affetto e contatto fisico – sesso escluso – era un problema comune, ha cominciato a fare delle vere e proprie “sedute di coccole” di un’ora a 75$ l’una.

I partecipanti delle sue sedute sono per la maggior parte donne e ragazzi gay di età compresa tra i 19 e i 65 anni. Solitamente ci si coccola due a due ma ogni tanto si uniscono per creare quello che Sigley chiama “cuddle puddle” (letteralmente pozzanghera di coccole).

Sigley, che ha in programma di fare un “cuddle tour” per sensibilizzare l’opinione pubblica sul contatto fisico, ha dichiarato di essere contento di sapere che persone come Jacqueline Samuel stiano prendendo spunto dalla sua idea, in quanto vorrebbe che la sua filosofia prendesse piede, potendo così offrire coccole a chi ne ha bisogno.

Travis Sigley - Cuddle Therapy (1) Travis Sigley - Cuddle Therapy (2) Travis Sigley - Cuddle Therapy (3) Travis Sigley - Cuddle Therapy (5)
Foto di Lauren Crabbe

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi