Ruba un iPhone e manda al proprietario 11 pagine di contatti telefonici scritte a mano

Un borseggiatore ha sorpreso la sua vittima mandandogli undici pagine scritte a mano con i contatti dell’iPhone rubato.

Ruba un iPhone e manda al proprietario 11 pagine di contatti telefonici scritte a mano

Cina. Dopo aver condiviso un taxi con un uomo, Zou Bin è stato derubato del suo iPhone. Appena se n’è accorto ha cominciato a inviare SMS minacciosi al suo numero, cercando di convincere il ladro a restituirgli lo smartphone.

“So che sei l’uomo che era seduto accanto a me. Posso assicurarti che ti troverò”, uno degli SMS inviati da Zou. “Mandami il telefono a questo indirizzo se hai un po’ di cuore”.

Qualche giorno dopo gli è stata recapitata della posta ma non era il suo iPhone, bensì undici fogli scritti a mano contenenti tutti i circa mille contatti telefonici salvati nel telefono.

“Ci sarà voluto un po’ per scrivere tutti quei nomi e quei numeri”, ha detto Zou, sorpreso dal gesto del borseggiatore. “Immagino che la sua mano sia dolorante”.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi