A 14 anni riesce a sollevare più del doppio del suo peso (2)

A 14 anni riesce a sollevare più del doppio del suo peso


Jake Schellenschlager è un ragazzino americano di 14 anni che riesce a sollevare più del doppio del suo peso; si allena tutti i giorni da due anni, da quando ha cominciato a voler diventare il ragazzino più forte del mondo.

A 14 anni riesce a sollevare più del doppio del suo peso (2)

Quando Jake aveva 12 anni ha visto il padre che lavorava e, come tanti altri ragazzini, ha pensato di voler diventare forte come lui. La differenza tra Jake e gli altri è che lui ci è riuscito davvero!

A 14 anni riesce a sollevare più del doppio del suo peso (1)Al momento è alto 1,61 m, pesa sui 54 kg e ha già superato il record nei campionati di squat a York (Pennsylvania, Stati Uniti) sollevando 136 kg. Jake non passa nemmeno un giorno senza allenarsi e il padre, che ha una palestra a Glen Burnie, nel Maryland, gli dà il coraggio per continuare. “Mio papà è super forte”, ha detto. “Quando lo vedo mi motiva”.

L’allenatore del ragazzo, Mike Sarni, ha affermato che Jake ha dimostrato un’incredibile forza mentale oltre a quella fisica. “Sente di non poter essere sconfitto”, ha detto Sarni. “È quella forza interiore che gli dice ‘Posso farlo’. Solitamente questo succede alle persone più grandi e più mature”.

Ci sono anche dei rischi però. Paul Stricker, dell’Accademia Americana di Pediatri, ha affermato che è molto rischioso sollevare pesi durante la fase della crescita di un ragazzo. I genitori di Jake però non sono preoccupati in quanto dichiarano che fa controlli regolari ed è quindi sempre sotto controllo. La madre, Brandy, aveva un po’ di timore inizialmente ma ha presto realizzato che è uno sport come un altro; il padre è a conoscenza dei rischi ma sta vicino al figlio e continua a supportarlo.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi