Girano il mondo danzando balli irlandesi (1)

Lasciano il lavoro per girare il mondo danzando balli irlandesi


Tre uomini hanno deciso di lasciare il lavoro per passare un intero anno in giro per il mondo a diffondere un po’ di allegria irlandese con i loro particolari balli.

Girano il mondo danzando balli irlandesi (1)

Chris McGrath, Kevin Cobbe e Ian McNamara hanno lasciato i rispettivi lavori all’inizio del 2013 e hanno cominciato il loro epico viaggio a Dublino, loro città natale, toccando successivamente altri 22 paesi, tra cui Messico, Venezuela, Colombia, Ecuador, Nuova Zelanda, Malesia, Cambogia e Myanmar. I tre amici, che hanno tutti 26 anni e si fanno chiamare The Wirld, hanno visitato scuole, università e case private con l’obiettivo di diffondere la cultura irlandese danzando alcuni balli tipici.


Girano il mondo danzando balli irlandesi (2)

“Il problema più grande che avevamo era la paura che qualcuno scappasse con la videocamera mentre ci filmava”, ha detto Ian. “Una volta in Paraguay Kev si è storto una cavigla quindi abbiamo saltato tutto il tempo”.

Girano il mondo danzando balli irlandesi (3)

La reazione delle persone è stata piuttosto buona, nonostante molti rimanessero un po’ confusi. “Tranne in Australia, Nuova Zelanda e nel Regno Unito, molte persone rimanevano perplesse ma ci supportavano comunque, applaudendoci“, ha detto Ian. “Molte persone ci guardavano confuse ma una volta in Argentina un ragazzo del posto è corso dietro di noi a ballare”.

Girano il mondo danzando balli irlandesi (4)

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi