Uccide mosche per hobby

Pensionata cinese trascorre le giornate a uccidere mosche


Ruan Tang, una pensionata 80enne cinese, si è imposta una sola missione nella vita: uccidere più mosche possibile.

Uccide mosche per hobby

Al mondo esistono una miriade di persone dai passatempi più strani e incredibili, da l’uomo che si fa prendere a pugni al collezionista di gadget sugli hamburger, ma questa signora ha voluto rendersi utile per la sua comunità inseguendo uno stravagante hobby. Infatti Ruan Tang, da quando è andata in pensione 14 anni fa, ha dedicato il suo tempo libero a uccidere mosche.

La donna passa otto ore al giorno per scorrazzare tra i rifiuti del vicinato e per le vie del suo paesino, cercando di catturare i fastidiosi insetti; ha dichiarato che crede di raggiungere una media di mille mosche uccise ogni giorno, mentre c’è già chi la considera l’eroina della comunità.

“È una vera e propria killer di mosche, è la nostra eroina. Immaginate solo quanti insetti ci sarebbero se lei non se ne occupasse ogni giorno” è quanto ha dichiarato Jian Hsiao, il vicino di casa.

Effettivamente, soprattutto con l’arrivo dell’estate, chi non sogna di avere una vicina di casa così premurosa come lei?

Giulia, insonne cioccolatomane cultrice di tutto ciò che è trash, credo nei viaggi infiniti in treno e nelle camicie a quadri.

Rispondi