Ubriaco, inseguito dalla polizia, si nasconde nel letame

Si nasconde nel letame per sfuggire alla polizia


Un ragazzo ubriaco, inseguito dalla polizia, ha pensato bene di nascondersi in un mucchio di letame di un parco inglese.

Ubriaco, inseguito dalla polizia, si nasconde nel letame

Jake Hart, 22enne di Stoke-on-Trent, Inghilterra, si è ritrovato nel bel mezzo di un inseguimento della polizia locale. Ubriaco, senza patente né assicurazione sull’auto, decide così di sfuggire alle autorità, raggiungendo i 140km/h e finendo la corsa in collisione con un’auto parcheggiata.

Non contento di quanto aveva già compiuto e convinto di poterla scampare, ha poi abbandonato la propria vettura per nascondersi in un mucchio di letame assieme al suo passeggero.

Jake è stato arrestato per sei mesi e gli è stato vietato di guidare per un anno; per fortuna che, secondo quanto ha dichiarato al momento dell’arresto, era convinto di aver ingannato gli agenti!

Giulia, insonne cioccolatomane cultrice di tutto ciò che è trash, credo nei viaggi infiniti in treno e nelle camicie a quadri.

Rispondi