Il bambino più alcolizzato del mondo ha 2 anni (1)

Cheng Cheng, l’alcolizzato più giovane del mondo ha solo 2 anni


Il piccolo Cheng Cheng, un bimbo cinese di due anni, ha avuto il suo primo assaggio di vino quando aveva solamente una decina di mesi e da quel momento ha cominciato a preferirlo al latte, diventando un vero e proprio alcolista.

Il bambino più alcolizzato del mondo ha 2 anni (1)

Il bambino più alcolizzato del mondo ha 2 anni (2)Il papà di Cheng Cheng ha immerso delle bacchette nel vino e le ha fatte succhiare al bambino di pochi mesi per farlo smettere di piangere e il sapore gli è piaciuto talmente tanto che ha cominciato a consumare alcol in quantità sempre maggiore. Ora che ha due anni può essere considerato il più giovane alcolista al mondo.

Inizialmente il fatto che al bambino piacesse così tanto il sapore dell’alcol faceva sorridere i suoi genitori; scherzavano addirittura con i parenti quando Cheng Cheng beveva un’intera bottiglia di birra senza alcun effetto collaterale e diceva di volerne ancora.

“A quei tempi tutti noi in famiglia pensavamo solo che quel bambino avrebbe potuto bere davvero un sacco una volta cresciuto”, ha detto la zia Cai Teng.

Quando tutto questo si è venuto a sapere, la famiglia è stata criticata per aver incoraggiato un comportamento simile e i dottori hanno detto ai genitori di vietare al bambino di bere altro alcol in quanto anche una piccola quantità può causare danni permanenti se consumata a quest’età.

Vietare qualcosa che un bambino vuole a tutti i costi però può essere un incubo ed è esattamente quello che sta passando la famiglia di Cheng Cheng; la situazione è così grave che i servizi sociali stanno prendendo in considerazione il fatto di togliere la custodia ai genitori.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi