"Happy Dentro", il video fatto dai detenuti di Enna

“Happy Dentro”, il video realizzato dai detenuti di Enna

loading...

In una prigione di Enna i detenuti sono diventati protagonisti di un video che sta spopolando su YouTube in cui mostrano le celle, la cucina e i corridoi mandando un messaggio: per essere felici, anche se solo per qualche momento, basta poco.

"Happy Dentro", il video fatto dai detenuti di Enna

Sopra le note della ormai famosissima Happy di Pharrell Williams, i detenuti e lo staff della Casa Circondariale Luigi Bodenza hanno voluto prendere parte, a loro modo e con un po’ di ritardo, al “fenomeno virale Happy“.

L’idea del video, regia di Paolo Andolina e realizzato dall’ANFE (Associazione Nazionale Famiglie Emigrati), è piaciuta molto ai detenuti che hanno preso parte al video, allo staff e anche al direttore Letizia Bellelli, che ha dichiarato: “Lungi dal volere rappresentare un’immagine edulcorata ed esageratamente spensierata della realtà penitenziaria, la partecipazione, seppure con i nostri tempi, al “fenomeno virale Happy” anche da parte della nostra comunità penitenziaria la rende meno chiusa, isolata, separata. E poi, come diceva qualcuno, non è forse “dall’ironia che nasce la libertà?”“.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi