Fa credere agli amici di Facebook di essere in vacanza senza lasciare la città

La 25enne Zilla van den Born ha fatto credere per più di un mese ai suoi amici e familiari di essere in vacanza nel sud-est dell’Asia pubblicando foto e video su Facebook senza mai lasciare la città in cui vive, Amsterdam.

Fa credere agli amici di Facebook di essere in vacanza senza lasciare Amsterdam (3)

Il tutto faceva parte di un progetto per l’università con cui voleva dimostrare quanto Facebook, attraverso gli stati e le foto pubblicate, possa distorcere la realtà. “L’ho fatto per far vedere alle persone che filtriamo e manipoliamo quello che facciamo vedere nei social network”, ha spiegato Zilla. “In questo modo creiamo un mondo ideale online che la realtà non può soddisfare. Il mio obiettivo era di dimostrare quando comune e facile è distorcere la realtà“.

La ragazza sottolinea che tutti sappiamo quanto le foto delle modelle vengano modificate ma non pensiamo mai che anche nella vita di tutti i giorni manipoliamo la realtà delle nostre vite con ritocchi, filtri, bugie e quant’altro. Nelle cinque settimane in cui Zilla avrebbe dovuto essere in vacanza in Asia, ha fatto credere ai suoi “amici” di essere stata in Thailandia, in Cambogia e nel Laos. Si è persino fatta accompagnare dalla famiglia all’aeroporto il giorno della presunta partenza ma poco dopo ha preso un treno per tornare nel suo appartamento ad Amsterdam.

Nei successivi 42 giorni è rimasta a casa a creare fotomontaggi di località tropicali e posti tipici asiatici con la sua figura in primo piano e a modificare video per far credere alle persone che fosse davvero in vacanza, come quello qui sotto in cui si vede Zilla in una normalissima piscina ma che, dopo vari ritocchi, sembra nuotare nell’oceano.

Oppure la foto in cui sembra essere seduta a fianco a un monaco buddista quando in realtà ha scattato la foto in un tempio autentico buddista, situato ad Amsterdam, ovviamente.

Fa credere agli amici di Facebook di essere in vacanza senza lasciare Amsterdam (1)

Zilla ha persino ricreato una stanza d’albergo thailandese nella sua stanza usando alcune decorazioni natalizie e un ombrello in modo da poter videochiamare famiglia e amici senza destare sospetti.

Fa credere agli amici di Facebook di essere in vacanza senza lasciare Amsterdam (2)

Il piano ha funzionato alla perfezione; Zilla è riuscita a prendere in giro tutti; a eccezione del suo ragazzo che l’ha aiutata fin dal primo giorno, tutti hanno creduto per davvero che fosse in vacanza, senza notare nemmeno i francobolli olandesi delle cartoline “tailandesi” che ha spedito agli amici. Quando ha detto la verità a tutti ha voluto catturare le loro reazioni in un video; come si può immaginare, sono rimasti tutti sbalorditi e senza parole.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi