Senzatetto trova tetto sopra la testa rimorchiando ogni sera una donna diversa

Un senzatetto 26enne riesce a trovare un tetto sopra la testa ogni sera semplicemente rimorchiando ragazze facendo in modo che lo invitino a stare da loro a dormire per la notte.

Senzatetto trova casa rimorchiando ogni sera una donna diversa (1)

Joe, originario di Boston, è un senzatetto di New York. Joe dice di adorare New York; avendo otto milioni di abitanti riesce ad abbordare ogni sera una ragazza diversa, nonostante non abbia un aspetto particolarmente attraente. Quello che sembra piacere alle donne che conquista è la confidenza e l’arroganza che usa nei toni.

I soldi che guadagna facendo l’elemosina – circa $150 al giorno – li spende per il gel per capelli e per le Red Bull, per non sembrare davvero un senzatetto, o almeno non uno di quelli che siamo abituati a vedere. Cerca di prendere i campioncini gratuiti di gel, deodorante eccetera e, nonostante possieda solo quattro abiti diversi, cerca di tenerli puliti il più possibile.

A volte capita anche a lui un due di picche e ogni tanto è costretto a dormire per strada su qualche cartone ma la cosa non sembra sia un grosso problema per lui; d’altronde almeno tre o quattro ragazze a settimana riesce a rimorchiarle.

Senzatetto trova casa rimorchiando ogni sera una donna diversa (2)

Quello che riesce a “risparmiare” dopo aver acquistato gel, Red Bull e altre cose per rendere il suo aspetto più attraente, lo spende in droga e alcol. È questo il motivo per cui è un senzatetto; la madre l’ha cacciato di casa quando ha trovato la sua scorta di droga. Non è pentito di nulla però consiglia a tutti di non seguire il suo esempio. “Non diventate come me, mai”, ha detto. “Questo stile di vita astratto non fa per tutti. Sono sicuro che se guardate tutte le persone senzatetto di New York io sono l’unico che riesce a cavarsela”.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi