Kuro Burger, l'hamburger completamente nero di Burger King (2)

Kuro Burger, l’hamburger completamente nero di Burger King


Nei Burger King giapponesi è possibile trovare nei menù un nuovo hamburger: il Kuro Burger (kuro = nero), un panino completamente nero.

Kuro Burger, l'hamburger completamente nero di Burger King (2)

I Kuro Burger, disponibili in edizione limitata, non sono una vera novità. Già nel 2012 è stato introdotto il Premium Kuro Burger, con il pane fatto di carbone di bambù e del nero di seppia aggiunto nella salsa ketchup, che poi è stato trasformato in Kuro Ninja nel 2013, in cui hanno aggiunto una fetta di bacon. Nel 2014, il Kuro Burger è tornato in due varianti: il Kuro Pearl e il Kuro Diamond.

Il Kuro Pearl, che costa ¥480 ($4.50), è completamente nero, mentre il Kuro Diamond, ovvero la versione deluxe dal costo di ¥690 ($6.50), ha in aggiunta pomodori, lattura e cipolle – non neri – che danno un tocco di colore al panino.

Kuro Burger, l'hamburger completamente nero di Burger King (1)

I (coraggiosi) clienti che acquistano per la prima volta i Kuro Burger lo fanno per l’impatto visivo che incuriosisce ma spesso tornano a mangiarlo per il gusto che a quanto pare è delizioso, grazie al carbone di bambù (ingrediente principale con cui hanno “colorato” di nero tutti gli ingredienti, compreso il formaggio) che aggiunge un aroma gustoso.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi