Patata cresce nella vagina

Usa una patata come contraccettivo con conseguenze inaspettate

loading...

Una 22enne colombiana ha voluto seguire i consigli della madre e praticare sesso sicuro infilando una patata nella sua vagina, ma non ha considerato che il tubero potesse mettere radici…

Patata cresce nella vagina

In Colombia, come in molti altri paesi, il sesso è un vero e proprio tabù e quando si tratta di trovare soluzioni contro gravidanze indesiderate, invece dei classici metodi contraccettivi si scelgono vie alternative del tutto bizzarre.

Così è successo che una 22enne, per ovviare al problema, si è infilata una patata nella vagina, con tanto di plauso della madre convinta dell’efficacia.
Tutto bene, finché non ha cominciato ad avvertire forti dolori addominali.

Andata dal proprio medico per un consulto, l’esito è stato a dir poco incredibile: la patata aveva messo radici, crescendo all’interno dei suoi organi riproduttivi.

Fortunatamente per lei, una volta rimosso il corpo estraneo non ci sono state ulteriori ripercussioni, ma una domanda sorge spontanea: come si fa a dimenticarsi di avere una patata nella propria vagina?

Giulia, insonne cioccolatomane cultrice di tutto ciò che è trash, credo nei viaggi infiniti in treno e nelle camicie a quadri.

Rispondi