La Danimarca sovvenziona una ricerca sui troll sotterranei

La Danimarca sovvenziona una ricerca sui troll sotterranei

Sono stati stanziati 2,5 milioni di corone danesi (quasi 350mila euro) per provare l’esistenza dei troll, un progetto che ha davvero dell’incredibile.

La Danimarca sovvenziona una ricerca sui troll sotterranei

Il beneficiario è uno studente dell’università di Copenhagen, tale Lars Christian Kofoed Rømer, che ha passato gli ultimi due anni a studiare le attività paranormali.

I fondi hanno un solo scopo, quello di indagare sulla presunta relazione tra umani e troll nell’isola di Bornholm, situata a est della capitale danese e nota per la teoria secondo cui sia abitata da strane creature magiche che di notte riemergono da sottoterra.

Il ragazzo si è detto entusiasta e affascinato da come delle leggende secolari riescano a convivere e alimentare la curiosità delle persone nella società attuale, mentre il Presidente del Consiglio per le Ricerche Indipendenti (l’organismo che ha stanziato i fondi) Peter Munk Christiansen è particolarmente convinto dell’utilità di uno studio del genere.

Meno entusiasta il popolo danese, che per sobbarcare le spese ha visto dei netti tagli sulla salute e ha accolto la ricerca sui troll non senza critiche – giustificate, aggiungiamo.

Giulia, insonne cioccolatomane cultrice di tutto ciò che è trash, credo nei viaggi infiniti in treno e nelle camicie a quadri.

Rispondi