Realizzata una mostra d'arte per polpi

Realizzata una mostra d’arte per polpi


La mostra ha avuto luogo al Sea Life Centre di Brighton proprio ieri e gli spettatori, come da titolo, sono i polpi dell’acquario.

Realizzata una mostra d'arte per polpi

“Il polpo è una delle creature marine più sveglie ed è certo che coglieranno l’opportunità di entrare in contatto con oggetti diversi da quelli abituali” ha dichiarato Carey Duckhouse, il curatore del parco acquatico che ha voluto spiegare il motivo di una trovata così bizzarra.

In effetti è risaputo che il polpo sia uno degli animali più svegli e curiosi, e appunto per stimolarne la curiosità sono stati installati negli acquari delle “opere d’arte”: grappoli d’uva, fette di formaggio e piatti di spaghetti, rigorosamente finti, riprodotti in vetro, ceramica, legno e altri materiali con cui di solito un polpo non entra in contatto.

I colori e le forme insolite stimolano l’animale e regalano a loro volta una “mostra nella mostra”; visto il successo riscosso per la prima giornata, possiamo ipotizzare che ci saranno altri attacchi d’arte per i polpi.

Giulia, insonne cioccolatomane cultrice di tutto ciò che è trash, credo nei viaggi infiniti in treno e nelle camicie a quadri.

loading...

Rispondi