9 imbarazzanti proposte di matrimonio finite male

9 imbarazzanti proposte di matrimonio finite male


Ogni giorno vengono fatte migliaia di proposte di matrimonio ma di quelle andate male non se ne parla mai. Nella sezione AskReddit del sito Reddit un utente curioso a riguardo ha chiesto cos’è accaduto a chi ha rifiutato una proposta. Di seguito trovate le nove risposte più interessanti – e più imbarazzanti!

9 proposte di matrimonio finite male o in epic fail

1. “Stavo da tre anni con un ragazzo. Pagavo tutte le bollette, pagavo i suoi debiti, tenevo pulito l’appartamento, ho perso 15 kg e poi mi ha tradita così l’ho mollato. Ci siamo trovati a cena una sera per finire la storia in buoni rapporti ed è stato lì che mi ha fatto la proposta. Ho immediatamente detto di no. La sua reazione è stata mettersi a piangere e cantarmi una canzone di Bruno Mars. Sono sicura che odi Bruno Mars ora.”

2. “Mi ha fatto la proposta nel mezzo di un parcheggio da Tim Hortons con un pretzel. Avevo 18 anni ma fortunatamente non ero un’idiota.”

3. Stavo uscendo con un ragazzo, un po’ più grande di me, da meno di un mese. Ero al secondo anno di college. Torno a casa un giorno e aveva convinto la mia coinquilina a farlo entrare e fare in modo che lo trovassi nella stanza, piena di cuori di carta che aveva ritagliato, inginocchiato sul pavimento con delle rose in una mano e un anello nell’altra. Ho reagito malissimo facendo finta di non vedere niente di tutto questo e dicendo “Oh ciao! Non sapevo venissi qui! Torno subito, devo andare in bagno”, poi ho chiamato la mia coinquilina dal bagno dicendole che se l’aveva fatto entrare poteva anche cacciarlo. Non gli ho più parlato da allora.”

4. “Ero sulle scale a casa dei miei. È stato così imbarazzante, mio fratello si era appena fatto una doccia e ci è passato accanto con un asciugamano. Si è fermato sull’ultimo scalino per vedere da dove derivava tutto quell’imbarazzo.”

5. “Avevamo rotto e stavo cercando di superarla. Mi ha chiamata dicendomi che aveva bisogno di parlare con me, così gli ho detto di passare da me. Ci siamo seduti nel suo furgone e ha cominciato a piangere pregandomi di sposarlo. Io ho detto di no e l’ho lasciato lì a piangere. Un mese dopo mi ha mandato un messaggio dicendomi che presto sarebbe diventato papà. L’aveva messa incinta prima ancora che ci lasciassimo.”

9 imbarazzanti proposte di matrimonio finite male

6. “Avevo una malattia cronica che mi faceva stare male per la maggior parte della giornata e alcuni giorni stavo ancora più male. È stata una di quelle volte in cui stavo rannicchiata piangendo tutto il giorno sperando di prendere sonno o di morire. Dopo essermi finalmente, finalmente addormentata, il mio ex mi sveglia e mi fa la peggior proposta di matrimonio di sempre. Dopo avermi svegliata e mugugnando apaticamente, con il suo anello di rame. La mia risposta è stata una versione un po’ più carina di “Sei serio? Non potevi aspettare?.”

7. “Questa è la storia di una mia amica. È una donna indipendente e in carriera, ha la macchina e un appartamento. Stava uscendo con questo uomo che lei ha scoperto sia convinto che le donne non dovrebbero avere altri lavori oltre a pulire la casa e occuparsi dei bambini. Stava per rompere con lui quando le ha proposto di sposarla in un ristorante pieno di gente. Tutti i clienti li stavano guardando. Lei si è impanicata e ha annuito, recitando, mentre sussurrava di no a lui. Ha recitato anche lui, hanno sorriso entrambi e si sono scambiati un abbraccio imbarazzato mentre tutti i clienti applaudivano. Più tardi hanno rotto.”

8. “Quando ho scoperto di essere incita il mio ex ragazzo mi ha chiesto “Quindi, vuoi sposarti prima di dire a tua mamma di essere incinta?”. Gli ho riso in faccia. L’ho lasciato qualche mese dopo. Mi ha proposto di sposarlo di nuovo, dopo tre settimane dalla nascita di mio figlio. Ho declinato educatamente quella volta e lui ha detto “Pesce d’aprile!” (era il primo di aprile), anche se sono certa che non stesse scherzando. Aveva anche l’anello.”

9. “Lui era/è innamorato di me ma non siamo mai stati insieme. L’ho sempre messo in chiaro che non sono interessata. La prima volta mi ha chiesto di sposarlo via email, la seconda volta l’ha fatto al telefono, la terza è stato sei anni dopo la seconda proposta ma almeno lo ha fatto di persona. Ho detto di no tutte e tre le volte.”

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi