Facebook gli suggerisce un amico, vola in Texas per conoscerlo

Uno studente belga ha viaggiato per più di 5000 miglia per incontrare uno sconosciuto che Facebook gli aveva suggerito come amico.

Facebook gli suggerisce un amico, vola a 5000 miglia per andare a conoscerlo

Victor Van Rossem, lo studente 25enne di Gand (Belgio), era curioso di conoscere Neal D Retke, un 49enne di Austin (Texas, Stati Uniti) che Facebook gli ha inserito tra i suggerimenti, nonostante non avessero nessuna connessione a parte una conoscenza reciproca. Dopo aver guardato le foto dell’uomo, Victor si è incuriosito ancora di più grazie agli interessi eclettici dell’artista; così ha deciso di viaggiare vino ad Austin insieme a un amico e compagno di studi, Bram, che ha documentato il viaggio con una videocamera.

I due amici hanno passato una settimana alla ricerca del signor Retke aiutandosi con le informazioni che avevano raccolto su Facebook, tipo cercandolo nei posti che frequenta regolarmente e chiedendo di lui alle persone. Hanno anche stampato due magliette da indossare con la scritta “Neal D Retke for President!”, sperando che potesse aiutarli a trovarlo più facilmente. Finalmente, in un negozio di libri, hanno trovato una persona che lo conosceva.

Dopo averlo finalmente trovato, Victor e Bram hanno passato altre tre settimane in Texas per conoscerlo. “Quello che ho fatto forse è stato un po’ estremo”, ha detto Victor, “ma Facebook aveva ragione. Sono davvero contento di aver conosciuto Neal, avevamo una connessione, ci siamo divertiti un sacco e ora lo considero un amico”.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi