Ragazzo 20enne si tatua il volto del figlio sul lato sinistro della faccia (1)

Ragazzo 20enne si tatua il volto del figlio in faccia

Un giovane padre sta facendo parlare di sé a causa dell’enorme tatuaggio del volto del figlio che si è fatto sul viso.

Ragazzo 20enne si tatua il volto del figlio sul lato sinistro della faccia (1)

Il 20enne Christien Sechrist, Texas (USA), lo scorso luglio ha quasi perso il figlio e per rendergli omaggio ha deciso di tatuarsi il suo volto sul lato sinistro della faccia. Non si è pentito di averlo fatto e dice che non esiterebbe a rifarlo.

Ragazzo 20enne si tatua il volto del figlio sul lato sinistro della faccia (2)

La notizia assurda si è sparsa in tutto il mondo solo da qualche giorno, nonostante Christien abbia fatto il tatuaggio a luglio. Inizialmente ha pubblicato la foto del tatuaggio – un ritratto in bianco e nero del figlio Perseus – solo su Facebook, dove ha ricevuto moltissimi commenti negativi anche da parte dei suoi amici. “Penso sia un ottimo lavoro ma la società storce il naso quando vede tatuaggi sul viso“, ha commentato un amico. Christien, ai commenti, ha semplicemente risposto: “Mio figlio l’ha visto e ha sorriso, a me interessa solo questo”.

Dopo mesi dall’essersi fatto tatuare il volto del figlio, il ragazzo ancora non se n’è pentito.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi