16 anni compleanno nella merda

Festa dei 16 anni interrotta da una pioggia di merda


16 anni compleanno nella merda
Il giardino di Jacinda completamente sporco di escrementi

Pensava di festeggiare uno dei compleanni più belli della sua vita. invece si è ritrovata nel bel mezzo di una pioggia di merda.

E’ la storia di Jacinda, una ragazzina 16enne che durante i festeggiamenti in giardino per il suo sedicesimo compleanno (considerato in America come il nostro 18esimo), ha dovuto interrompere il taglio della torta a causa di un improvviso temporale.

Niente di strano direte voi, se non fosse che dal cielo non cadeva acqua ma veri e propri escrementi che nel giro di qualche minuto hanno ricoperto e sporcato giochi, gazebo, sedie e ospiti nel giardino della casa.

Un fatto inusuale non solo per i circa 40 invitati, ma anche per i media locali di Levittown, in Pennsylvania, che nel giro di poche ore hanno ripreso e rilanciato la notizia in tutto il mondo.

Secondo quanto dichiarato dal patrigno della ragazza, in quel momento sul cielo di Levittown stavano volando cinque aeroplani e uno di questi avrebbe accidentalmente scaricato gli escrementi sulla festa in corso. Il dubbio però rimane dato che gli aerei sono dotati di un serbatoio che raccoglie gli escrementi dei passeggeri e che viene scaricato solamente una volta in aeroporto.

I genitori della ragazza hanno sporto denuncia nei confronti della Federal Aviation Administration che dovrà indagare in questa vicenda.

Insomma, doveva essere un felice sedicesimo compleanno, purtroppo si è trasformato in un compleanno di merda.

Simone, 27enne, informatico per passione, perdi tempo per mestiere. Costantemente alla ricerca delle notizie più trash. Fondatore e autore del sito dal 2006.

Rispondi