Teng, il simpatico tassista che si fa i selfie con i passeggeri (5)

Teng, il simpatico tassista che si fa i selfie con i passeggeri

Se dovesse capitarvi di andare a Shenyang (Cina) e vi dovesse servire un taxi potreste trovare il simpatico e allegro Teng Jiazhi che, a fine o inizio corsa, potrebbe chiedervi un selfie insieme.

Teng, il simpatico tassista che si fa i selfie con i passeggeri (5)

Teng ha cominciato a farsi selfie con i suoi passeggeri ben dieci anni fa, molto prima che la moda dei selfie diventasse così virale. È cominciato tutto in un giorno invernale di pioggia, quando ha fatto salire due turisti che stavano aspettando un taxi al freddo da più di un’ora. I due, prima di scedere, volevano ringraziarlo con una mancia ma Teng non ha accettato, così gli hanno chiesto di farsi una foto con loro. “La loro gratitudine è stata molto incoraggiante e quella foto è stata il primo sefie che ho fatto con i miei passeggeri“, ha detto il tassista cinese.

Teng, il simpatico tassista che si fa i selfie con i passeggeri (3)

L’ultra sessantenne Teng ha una vera passione per la felicità. “Perché non vivere ogni giorno con uno spirito allegro?”, dice. “Cerco di fare il possibile per aiutare i miei clienti con i loro problemi. Basta solo una chiacchierata, ogni tanto una cantata insieme o una battuta per farli essere di nuovo felici“. Ed è proprio vero; qualche anno fa è entrata nel suo taxi una signora un po’ arrabbiata che non ha voluto farsi un selfie con Teng. Dopo aver capito che aveva avuto una discussione con la madre, il tassista le ha cantato una canzone folk che parla di quanto le madri si preoccupino. “Ha cominciato a piangere quando ho finito di cantare e ha subito chiamato la madre per chiederle scusa”. Prima di scendere, la signora ha accettato con piacere di farsi un selfie con Teng.

Teng, il simpatico tassista che si fa i selfie con i passeggeri (2)

I selfie che fa li pubblica nel social network asiatico Weibo, dove attualmente ha migliaia di followers e quasi diecimila selfie. È anche andato sul giornale e ogni tanto i suoi passeggeri lo riconoscono e lo chiamano “zio Teng”, soprannome che gli piace tantissimo perché ritiene molto intimo.

Teng, il simpatico tassista che si fa i selfie con i passeggeri (1)
Teng, il simpatico tassista che si fa i selfie con i passeggeri (4)

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi