MC1R, la prima rivista al mondo per le persone dai capelli rossi

loading...

È nata la prima rivista dedicata e fatta da persone con i capelli rossi, in inglese chiamate redhead, al momento unica al mondo.

MC1R, la prima rivista al mondo per le persone dai capelli rossi

In gergo scientifico, la MC1R è una proteina che regola il colore della pelle e dei capelli nei mammiferi e si crede che, se mutata, possa essere la “causa” dell’avere i capelli rossi. Per questo hanno ritenuto che MC1R fosse un titolo perfetto per la prima rivista al mondo dedicata ai redhead.

La rivista contiene una vasta gamma di argomenti tra cui articoli di moda e arte contemporanea, interviste con musicisti e designer, eventi e molto altro, tutto in qualche modo collegato ai capelli rossi.

MC1R, la prima rivista al mondo per le persone dai capelli rossi

È partito come un progetto fotografico con un gruppo di amici i quali avevano tutti i capelli rossi”, ha detto l’editor di MC1R, Tristan Rodgers – ovviamente un redhead. “Dopo un po’ il progetto si è esteso e si sono uniti altri redhead, così ho raccolto le loro storie durante le riprese fotografiche“. Rodgers, con un bel po’ di materiale alla mano, ha pensato a quanto gli sarebbe costato mettere insieme qualcosa di carino e stamparne qualche copia ma ben presto, grazie a molte persone a cui è piaciuta l’idea, ha cominciato a pensare un po’ più in grande e dalle 20 copie che pensava di stampare è arrivato a stamparne 1600. Nel 2014 quindi è uscita in Germania la prima copia della rivista MC1R e nel 2015 la seconda, in inglese.

Rodgers spera, in futuro, di aumentare i lettori della rivista MC1R e magari di renderla anche redditizia; prima di tutto, però, vuole aiutare gli artisti dai capelli rossi a guadagnare un po’ di notorietà. “Ci sono così tanti artisti affermati ed emergenti in tutto il mondo ed è per questo ho ideato questa rivista: mi piacerebbe mettere in mostra tutto il loro lavoro e dargli lo spazio di cui hanno bisogno”.

MC1R, la prima rivista al mondo per le persone dai capelli rossi

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi