Lo sapevate che i matrimoni sudcoreani sono pieni di finti invitati?

Lo sapevate che i matrimoni sudcoreani sono pieni di finti invitati?

loading...

Ai matrimoni della Corea del Sud non è raro che non tutti gli invitati siano veri familiari o amici degli sposi in quanto va molto di moda assumere alcune persone come “finti invitati” per fare numero e quindi rendere il matrimonio più pomposo.

Lo sapevate che i matrimoni sudcoreani sono pieni di finti invitati?

È cominciato alla fine degli anni ’90 e sembra che piaccia ancora molto assumere finti invitati ai matrimoni. Ci sono addirittura persone, ad esempio studenti universitari, che si tengono liberi apposta durante la stagione dei matrimoni proprio per soddisfare questa esigenza del Paese. Non è difficile infatti trovare finti invitati; ci sono numerose agenzie che si occupano di mettere d’accordo domanda e offerta offrendo attori – uomini e donne che vanno dai 20 ai 70 anni – agli sposi che vogliono aumentare il numero dei propri invitati.

Perché? Il tutto è riducibile a una parola (coreana): jalnancheok, che tradotto significa “fingere di fare bene”. Non è una novità che nella Corea del Sud, come spesso anche in Giappone, le persone abbiano questa fissa di essere perfetti e di voler ricercare la perfezione in tutto, anche nel numero degli invitati al proprio matrimonio.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi