Arrestato per aver disegnato piccoli peni all’IKEA

Un uomo ha trovato un’idea geniale per passare il tempo all’IKEA: usare le matitine per disegnare piccoli peni sui muri e sulle mensole. Peccato però che sia finito per essere arrestato per atti vandalici.

Arrestato per aver disegnati piccoli peni all'IKEA

È successo ad Aalborg, in Danimarca; il 31enne, apparentemente annoiato, ha preso una delle matitine di legno disponibili nei punti vendita IKEA e ha cominciato a disegnare piccoli peni in giro. Lo staff se n’è accorto e ha denunciato il fatto alla polizia; una volta intervenuta, l’uomo ha negato di essere responsabile di tutti i disegnini, dichiarando di aver cominciato a farli dopo aver visto un’altra persona fare la stessa cosa.

L’uomo, arrestato per vandalismo, si è pentito delle sue azioni. Speriamo che almeno si sia divertito!

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi