Sopravvive 6 giorni nel deserto mangiando formiche

Un cacciatore è sopravvissuto per sei giorni, senza acqua e mangiando solo formiche, dopo essersi perso in un deserto dell’Australia per dare la caccia a un cammello.

Sopravvive 6 giorni nel deserto mangiando formiche

Reg Foggerdy era nel Great Victoria Desert con il fratello quando ha deciso di allontanarsi dal loro veicolo per andare a cacciare un cammello visto in lontananza. Ben presto non solo ha perso di vista il cammello ma si è perso ed è rimasto senza acqua e senza niente da mangiare, con temperature che raggiungono – e ogni tanto superano tranquillamente – i 37°. Il fratello di Reg, dopo aver passato l’intera giornata a cercarlo, è tornato al paese più vicino, Laverton, il quale dista circa 170km.

Sopravvive 6 giorni nel deserto mangiando formiche

La polizia l’ha trovato sei giorni dopo, al riparo dal sole sotto un albero, a circa 15km da dove aveva lasciato il veicolo. L’uomo, ovviamente iper disidratato, ha dichiarato di essere sopravvissuto mangiando formiche. È subito stato messo in flebo e, fortunatamente, si è rimesso in poco tempo.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi