Questa donna ha usato le sue perdite vaginali per fare il pane

Questa donna ha usato le sue perdite vaginali per fare il pane


Una delle lezioni di vita più grandi che possiamo imparare è che dobbiamo imparare a usare quello che abbiamo. Questa donna l’ha fatto letteralmente: ha pensato di usare le sue perdite vaginali per fare il pane.

Questa donna ha usato le sue perdite vaginali per fare il pane

Donne, non ci avevate mai pensato? Quando la vagina comincia a prudere e sapete che avrete delle perdite indesiderate perché non sfruttare la cosa e farci del pane? @stavvers – che nella realtà si chiama Zoe Stavri – dice di averlo fatto per curiosità, scrivendolo nel suo blog e scatenando un putiferio.

fare-pane-vagina

Ecco la sua ricetta:

  • 1 tazzina da caffè di farina
  • ½ tazzina da caffè di acqua
  • Tutto il liquido vaginale che sono riuscita a raschiare via da un dildo che ho messo nella vagina

Le perdite vaginali non erano abbondanti, riuscivano a malapena a ricoprire i rebbi della forchetta, ha detto Zoe. Dopo aver mescolato gli ingredienti li ha lasciati mantecare e qualche giorno dopo ha cucinato il pane. Il risultato è stato il seguente:

pane-vagina

I commenti nel suo blog e su Twitter, per la maggior parte, non sono stati incoraggianti. Potete leggerli voi stessi nell’articolo del suo blog.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi