I migliori 'non dirlo alla mamma' tra padri e figli

I migliori ‘non dirlo alla mamma’ tra padri e figli

Ci sono segreti che le mamme non dovrebbero mai scoprire. Ecco una piccola raccolta di momenti divertenti – e talvolta commoventi – tra padri e figli.

I migliori 'non dirlo alla mamma' tra padri e figli


Buona lettura, e commentate se avete avuto anche voi alcuni momenti ‘non dirlo alla mamma’!

  1. “Se ti dovessi trovare in una situazione in cui sei ubriaca, chi deve guidare è ubriaco eccetera, puoi chiamarmi e ti verrò a prendere.

    Non importa che ora è, sappi che sarò lì per te e non mi arrabbierò e non lo dirò alla mamma”; questa la promessa che ha fatto un padre alla figlia, che due anni dopo l’ha chiamato ricordandosene. Aveva mentito ai genitori per andare a una festa, erano le due di notte ed erano tutti ubriachi. L’amica che doveva guidare diceva di stare bene ma la ragazza riusciva solo a sentire la voce del padre nella sua testa che le diceva di chiamarlo. E così ha fatto; tre quarti d’ora dopo è arrivato e ha portato a casa sia la figlia che le due amiche. La ragazza aveva paura che il padre, una volta soli, scoppiasse e cominciasse a urlarle contro ma non l’ha fatto e ad oggi, dieci anni dopo, non ne ha mai parlato né con la madre né con nessun altro.

  2. “Quando avevo sei anni mi sono svegliato a causa di un incubo,

    tutti dormivano tranne mio padre, era ancora sveglio a guardare la TV. Ha visto che ero molto spaventato così mi ha portato fuori in pigiama per andare da Pizza Hut. Mi ha detto di non dirlo alla mamma perché non ci avrebbe mai permesso di mangiare cibo spazzatura. Non gliel’ho ancora detto”.

  3. Durante un po’ di shopping per il primo anno di college per un ragazzo, questo sceglie un letto matrimoniale,

    grande e confortevole. Il padre a un certo punto lo prende da parte e dice: “Non dirlo alla mamma ma sono felice che tu abbia scelto un materasso matrimoniale perché mi chiedevo cos’avresti fatto altrimenti se avessi avuto una donna”.

  4. Ogni tanto la madre di questa famiglia andava a far visita a sua madre per circa una settimana,

    lasciando soli il marito e i due figli. Vista la poca voglia di fare la donna di casa, il padre portava i figli a fare la spesa non appena la moglie se ne andava e per la settimana successiva avrebbero vissuto di quello che compravano; wurstel e orsetti di gomma.

  5. “Papà era seduto nella mia stanza, stavamo conversando,

    ha preso la bottiglia d’acqua che era sulla mia scrivania e ne ha bevuto un gran sorso. Di vodka. Non ha avuto nessuna reazione a parte quel momento in cui ti rendi conto di aver bevuto alcol invece di acqua, ma ancora non l’ha detto alla mamma”.

  6. Quando aveva 12 anni, la madre di questo ragazzino era a dir poco fissata con i divieti di età per i film,

    tant’è che non gli faceva vedere nemmeno quelli vietati ai minori di 13 anni. Un giorno è andato al cinema con il padre con l’intento di vedere un film carino ma le opzioni erano “schifo, schifo, schifo e un certo film intitolato ‘Die Hard'”, allora vietato ai minori di 14 anni. Hanno guardato la locandina, si sono guardati e il padre ha detto: “Non lo dirò alla mamma se farai lo stesso”.

  7. Un ragazzo racconta che la madre ha beccato lui e la sua ex ragazza mentre lo stavano facendo;

    è uscita subito e ha detto al padre di parlare con il figlio, sperando che gli facesse un discorso o qualcosa del genere. Il padre, invece, ha solamente detto: “La prossima volta chiudi a chiave”.

  8. Un uomo di 35 anni racconta i ricordi migliori che ha del padre,

    di quando era alla scuola materna. “Ogni tanto arrivava e firmava per farmi uscire a mangiare un gelato con lui. Sapeva che stava morendo, è morto quando avevo sei anni”.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi