Stazione giapponese rimane aperta per un solo pendolare

Nell’isola di Hokkaido, in Giappone, c’è una piccola stazione ferroviaria che ha deciso di rimanere aperta per un solo pendolare: una ragazza liceale.

Kyu-Shirataki-Shirataki-station

Tre anni fa la compagnia ferroviaria giapponese JR Group ha deciso di chiudere la stazione di Kyū-Shirataki, un piccolo paesino giapponese, a causa della sua posizione remota. Dopo qualche tempo però hanno scoperto che una ragazzina utilizzava la piccola stazione per recarsi a scuola ogni giorno e così hanno deciso di riaprirla fino a quando finirà l’anno scolastico e si diplomerà.

Al momento, quindi, alla stazione di Kyū-Shirataki fermano solo due treni i cui orari dipendono dalle necessità della ragazzina.

Stazione giapponese rimane aperta per una ragazzina liceale

I commenti a questa notizia sono stati commoventi, come la notizia stessa. “Questo è il significato di un buon governo che penetra fino alle radici. Ogni cittadino conta. Nessun ragazzino viene lasciato indietro!”, uno dei commenti.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi