Google, Caffè, Dollaro: alcuni bambini di un villaggio indiano si chiamano così

Google, Caffè, Dollaro: alcuni bambini di un villaggio indiano si chiamano così

In un villaggio indiano da qualche decennio le persone hanno cominciato a dare ai bambini dei nomi assurdi e alquanto bizzarri, ovvero nomi di cose di cui si parla nei discorsi di tutto il giorno o nomi personaggi molto famosi. Qualche esempio? Google, Caffè, Dollaro, Governo, Giappone.

Google, Caffè, Dollaro: alcuni bambini di un villaggio indiano si chiamano così

Già negli anni ’70 gli Hakki Pikki – gli abitanti del villaggio di Bhadrapur, vicino a Bangalore – hanno cominciato a dare ai bambini nomi di cose che cominciavano a entrare gradualmente nella loro vita, come Coca (da Coca Cola), Pistola o Britannico, per fare qualche esempio. Negli anni ’80 hanno continuato su questa scia, chiamando i propri figli con nomi come Google, Sud Corea, Nord Corea, Treno, Militare, Corte Suprema, America, Governo, Congresso, Dollaro, Elisabetta, Obama, Caffè, Zucchero…

È davvero il villaggio con i nomi più strani del mondo. Farebbe ridere se Caffè e Zucchero si odiassero. Oppure che Sud Corea e Nord Corea fossero migliori amici!

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi