I 10 peggiori lavori del mondo

I 10 peggiori lavori del mondo

loading...

Quando cominciano ad arrivare la stanchezza o lo stress derivati dal lavoro ogni tanto basta pensare a chi è messo peggio.

I 10 peggiori lavori del mondo

Di seguito sono elencati dieci dei lavori peggiori che ci sono al mondo. E quando non ce la fate più a lavoro tornate a rileggerli per farvi tornare la voglia di lavorare – o, almeno, per ricordarvi che esistono lavori peggiori del vostro. Se proprio non ci riuscite, provate una di queste scuse per uscire prima da lavoro!

  1. Addetto alle pulizie di un cinema porno

    Per fortuna di cinema porno ne sono rimasti pochi, così di persone costrette a pulire quella sostanza appiccicaticcia dal pavimento ce ne sono sempre meno.

  2. Guardia di Buckingham Palace

    Guardia Buckingham Palace
    Per l’Esercito Inglese, fare la Guardia al Buckingham Palace è la cosa peggiore in assoluto. Oltre al fatto di dover stare in piedi per ore, ogni guardia ha il divieto di ridere o di sorridere e devono sempre essere al loro meglio; per questo motivo passano ore a pulire le uniformi e le scarpe. Se, durante le ispezioni, la divisa non dovesse essere perfettamente immacolata, la guarda in questione potrebbe essere costretta a fare un turno extra come punizione.

  3. Masturbatore di animali

    Lavori peggiori del mondo: masturbatore professionale di animali
    Per poter effettuare alcune tipologie di studi scientifici è necessario avere dello sperma animale e uno dei modi per ottenerlo è farlo alla vecchia maniera: stimolando sessualmente l’animale.

  4. Pulitore di fogne

    In India esistono ancora i pulitori di fogne che, ogni giorno, scendono nelle fogne e le puliscono manualmente. Chissà se dopo la doccia l’odore passa.

  5. Cavia umana

    Lavori peggiori del mondo: cavia umana
    Non è una novità che agli studenti al verde venga proposto di fare da cavie umane dalle case farmaceutiche e non solo. Lo scorso anno uno studio universitario ha pagato gli studenti $15 all’ora per farsi sparare della cloropicrina – usata nella Prima Guerra Mondiale come soffocante e lacrimogeno – negli occhi e nel naso.

  6. Addetto alle pulizie dei bagni chimici

    Se avete utilizzato anche solo una volta un bagno chimico posizionato in un luogo affollato potete capire quanto può essere disgustoso pulirli.

  7. Tester di odori

    Questa figura è comune soprattutto nelle aziende che producono collutori, per testarne l’efficacia annusando l’alito delle persone dopo che li hanno usati. Ma esiste anche il tester di odori ascellari o il tester di peti. Quest’ultima figura è servita per determinare definitivamente qual è la componente più puzzolente dei peti umani: l’acido solfidrico.

  8. Controllore di qualità di cibo per animali

    Molti pensano che gli addetti al controllo della qualità dei cibi per animali domestici debbano mangiarlo per provarlo ma non è – o almeno non sempre – così. Innanzitutto è necessario immergere il viso in una grossa vasca contenente il suddetto cibo per annusarlo e assicurarsi che sia fresco; poi si immergono le braccia fino ai gomiti per cercare eventuali pezzi di ossa e tirarli fuori; infine se ne prende un mucchietto, lo si spalma su una superficie e con le dita si tocca per sentire quanta cartilagine c’è.

  9. Addetto al recupero di carcasse di animali investiti

    Recuperare la carcassa di un animale che è stato investito da pochi minuti è una cosa, un’altra è staccarlo dall’asfalto dopo ore e ore in cui le auto sono passate sopra ai resti. Magari nel bel mezzo del traffico.

  10. Inseguitore di scimmie al safari

    Sono molto richiesti in Canada, in cui ci sono molti zoo safari. Il loro compito è assicurarsi che le scimmie non escano dallo zoo e non è facile come sembra; alle scimmie piace seguire le macchine che entrano per visitarlo e salirci sopra, e spesso non ne vogliono sapere di scendere quando l’auto deve uscire. Se dovessero riuscire a scappare è loro compito recuperarle, anche arrampicandosi sugli alberi, se necessario.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi