Uomo 52enne crede di essere incinto dopo del sesso gay

Uomo 52enne crede di essere incinto dopo del sesso gay

loading...

Un uomo è stato ricoverato perché convinto di essere rimasto incinto dopo aver fatto sesso con un altro uomo.

Uomo 52enne crede di essere incinto dopo del sesso gay

Il 52enne indiano è stato visitato da uno psichiatra dopo aver insistito sul fatto di essere incinto nonostante non abbia utero, ovaie né vagina; affermava di avere dolori allo stomaco e di sentire il bambino muoversi dopo aver avuto un rapporto omosessuale.

Uno dei dottori che l’ha visitato ha affermato che ad alcuni uomini capita di avere alcuni sintomi della gravidanza della donna – chiamata sindrome della Couvade – ma questo caso, in cui l’uomo ha avuto una sorta di gravidanza isterica, è più unico che raro.

Al paziente è stato somministrato del risperidone, è ancora ricoverato e sarà sottoposto a check-up periodici.

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

loading...

Rispondi