Dopo i Cat Cafe, a Tokyo apre il primo Hedgehog Cafe con i ricci

loading...

In Giappone vanno di moda i bar in cui spopolano vari tipi di animali e l’ultimo è stato aperto a Tokyo in cui i protagonisti, stavolta, sono i ricci.

harry-cafe-bar-ricci-3

È sempre a Tokyo che nascono le idee più stravaganti, come quando un’azienda ha riempito il proprio ufficio di gatti.

I ricci non sono nativi del Giappone ma grazie al loro aspetto kawaii nei negozi di animali se ne vendono da anni e da poco hanno deciso di aprire a Tokyo il primo Hedgehog Cafe, chiamato ‘Harry‘.

Dopo i Cat Cafe, a Tokyo apre il primo Hedgehog Cafe con i ricci

Per 1.000 yen (circa €8) è possibile stare nel bar Harry per un’ora e coccolare dai 20 ai 30 adorabili ricci di diverse razze. Se un’ora non è bastata e la voglia di avere un riccio dovesse diventare insostenibile è anche possibile adottarne uno portandolo a casa; nel bar Harry c’è una lavagnetta in cui sono segnati i ricci disponibili per l’adozione con la loro razza e il loro sesso.

harry-cafe-bar-ricci-4

Tutti i ricci del bar Harry sono amichevoli e si fanno coccolare, anche se può capitare di venire punti. Lo staff, per prevenire eventuali ferite accidentali, spiega ai clienti come maneggiare i ricci senza farsi male.

Dopo i Cat Cafe, a Tokyo apre il primo Hedgehog Cafe con i ricci

Samantha, o Sam, classe '88, alla costante ricerca di un lavoro vero mentre vago nei meandri del web scrivendo notizie stupide con due gatti e due coniglietti in braccio.

Rispondi